Rassegna stampa
Ritorna alla Home PageRitorna alla Home PageHome Page
 
Spoleto Online

07/12/2010 16:43

 

FIERA DEL LIBRO DI ROMA: CURIOSITA', ELOGI E CRITICHE SUL ROMANZO DI RICCARDO M. GRADASSI

"53 sulla ruota di Venezia", diventa un caso letterario. L'Autore "Non ho nulla contro il gioco del Lotto"

Riccardo Maria Gradassi, autore del discusso romanzo breve dal titolo "53 sulla ruota di Venezia", sicuramente non attendeva a Roma pesanti critiche sul libro, oltre a positivi elogi. "Questo romanzo mette curiosità in quanto affronta un tema negativo della società Italiana, un gioco d'azzardo legalizzato" il commento di un visitatore della Fiera dal Libro di Roma. L'Editore della MGC Edizioni di Roma comunica che alcuni lettori hanno criticato l'iniziativa di Gradassi che mette in "cattiva luce" il gioco più amato dagli Italiani con il quale lo Stato Italiano promuove e salvaguarda la cultura e l'arte in generale. Lo scrittore Gradassi - accolto da qualche polemicha - dichiara apertamente durante il suo discorso alla Fiera del Libro: "Non ho nulla contro il gioco del Lotto e non ho mai commentato o messo in cattiva luce i giochi nazionali. Ho solo portato alla conoscenza del pubblico un problema nazionale legato alla spesa troppo elevata di ogni singolo giocatore, che può far nascere un fallimento economico personale, psicologico e sociale." Continua Gradassi "Anche io gioco ma con moderazione. Mi sembrano eccessive alcune critiche, rispetto però l'opinione di tutti." Gradassi ha desiderato ringraziare il Prof. Alessandro Cesareo per l'epilogo del romanzo e la disegnatrice della copertina Irene Silvani.

   

 

1   2   3   4   5   6   7   8   9   10   11   12   13   14   15   16   17   18   19   20

   21   22   23   24   25   26   27

 

info@riccardomariagradassi.itinfo@riccardomariagradassi.it
Ritorna alla pagina principaleRitorna alla pagina principale
Note biografiche | Le mie poesie | Libri pubblicati | Meditazionismo letterario | La critica | Fotografie | Massime | Archivio