Rassegna stampa
Ritorna alla Home PageRitorna alla Home PageHome Page

 Libri, 27 Marzo 2012 alle 15:13:00  
  IL TRAMONTO DEL POTERE: L'ULTIMO LIBRO DEL POETA E SCRITTORE RICCARDO MARIA GRADASSI    
  Ancora top secret il contenuto dell'opera in stampa. L'editrice: successo inaspettato già dalle prevendite    
   

Prevendita inaspettata e di successo per il nuovo romanzo "Il tramonto del potere" di Riccardo Maria Gradassi. Libro ancora non in stampa, ma già con oltre 500 copie vendute in una settimana tramite il sito de "La Feltrinelli" ed il sito della casa editrice romana "MGC Edizioni". "Tale iniziale successo

di prevendita è dato (quasi sicuramente) alla conoscenza del romanzo breve '53 sulla ruota di Venezia', romanzo pieno di discussioni - ci racconta al telefono l'autore - e critiche che ci furono anche durante le fiere di Torino e Roma, già recensite in diversi giornali online e blog".

Il titolo del nuovo romanzo è assai particolare: il racconto ancora top secret. Riccardo Maria Gradassi non ci dice altro, comunica soltanto che il romanzo è avventuroso e pieno di colpi di scena. Nella copertina (disegno della spoletina Gianna Conti) vi è una facciata di un Municipio con la folla in piazza in fase di contestazione. In basso a sinistra faldoni/archivi e poco lontano una fascia da Sindaco che il vento allontana. Immagine che desta curiosità e suspance. Cosa vorr raccontarci stavolta?

Ascoltiamo allora l'editore Maria Grazia Catanzani, titolare della "MGC Edizioni" di Roma: "Un numero inaspettato di vendite in neanche una settimana, incredibile. Ed il libro è in corso di stampa, quindi non ancora materialmente in possesso degli stores on line nazionali dai quali sono pervenuti gli ordini. Non posso comunicare l'argomento del romanzo. Posso solo dire che è consuetudine dell'autore iniziare le sue narrazioni con dei versi poetici."

Ci viene fornita la quarta di copertina con, al centro, la poesia che d inizio al romanzo:

Il potere, questa forza segreta e nascosta che s'impone sulla scena del mondo e che riesce, ancora e nonostante tutto, ad orientare il corso della storia. Un flusso irrefrenabile di persone, d'idee, d'immagini, di situazioni e di percorsi che scorrono, veloci ed inarrestabili, sotto i nostri occhi e che ci lasciano soltanto una leggera sensazione uditiva, a tratti assai simile al brusio degli abiti di seta indossati dai personaggi delle fate.

***

Esule dagli sguardi dei potenti
mi affidai con successo alla società,
senza comprendere il bene ed il male,
l'astuzia e la prepotenza,
la fame ed il lavoro,
la vita dei semplici sguardi.
Il tramonto dei potenti era troppo evidente, era troppo semplice far tremare il mondo, far tremare la società.
Troppo semplice rendere impossibile un'esistenza, rendere frale il nostro modo di vivere.
Mettevo in gioco la realtà.
In buon ordine abbandonai le mie idee
tornando nel mondo che intendiamo.
Sicuramente ho avuto paura ... di far morire la società.

***

RICCARDO MARIA GRADASSI è nato a Montefalco (PG) nel 1977 ed è residente a Castel Ritaldi (PG). Ideatore di un metodo letterario definito Meditazionismo Letterario, considerato "innovativo in campo letterario" dal Presidente della Repubblica Carlo Azeglio Ciampi. Poeta e Scrittore, Cavaliere per la Cultura e Dottor Honoris Causa in Lettere, vincitore di premi letterari. Ha scritto 5 libri di poesia ed il saggio sul Meditazionismo Letterario. Ha scritto un romanzo breve dal titolo "53 sulla ruota di Venezia", un romanzo divenuto caso nazionale che ha portato con sé discussioni e critiche anche giornalistiche in tutta la nazione.

Prezzo: 5,00 Euro
Sito Internet dell'autore: www.riccardomariagradassi.it

Manuele Fiori

   

 

1   2   3   4   5   6   7   8   9   10   11   12   13   14   15   16   17   18   19   20

   21   22   23   24   25   26   27

 

info@riccardomariagradassi.itinfo@riccardomariagradassi.it
Ritorna alla pagina principaleRitorna alla pagina principale
Note biografiche | Le mie poesie | Libri pubblicati | Meditazionismo letterario | La critica | Fotografie | Massime | Archivio